Corso ANTINCENDIO – attività a rischio alto

CORSO ANTINCENDIO – ATTIVITA’ A RISCHIO ALTO

Data inizio Corso: da definire

Prezzo: € 250 + IVA, escluso costo iscrizione esame, marche da bollo, sostanze utilizzate per prova pratica (necessario il coordinamento con i Vigili del Fuoco).
Per gruppi di lavoratori è possibile richiedere un preventivo a formazione@tauconsulting.it

Sede del Corso: Vedi Mappa Piazza Gramsci, 12 Altopascio (LU) – c/o Tau Consulting
Iscriviti

Il D.Lgs. n.81/2008, impone al datore di lavoro, qualora non provveda direttamente, l’obbligo di designare un numero sufficiente di lavoratori incaricati di attuare le misure preventive e di intervento, in caso di incendio e gestione delle emergenze, in attesa dell’arrivo del personale dei vigili del fuoco. Tutti i lavoratori che svolgono l’incarico di addetto alla squadra di emergenza antincendio devono ricevere una specifica formazione attraverso dei corsi specifici.

Il D.M. 10/03/98 determina i criteri generali di sicurezza antincendio e per la gestione dell’emergenza nei luoghi di lavoro. E’ il testo di riferimento per la gestione del rischio incendio in azienda: stabilisce i requisiti e le regole per una corretta valutazione del rischio, redazione del Piano di Emergenza ed Evacuazione, designazione e formazione degli addetti antincendio, definizione delle attività soggette a rsichio di incendio basso, medio e alto con relativi obblighi correlati, controlli e manutenzioni dei presidi antincendio, impianti di spegnimento.

Durata: il corso ha una durata di 16 ore.

PROGRAMMA

INCENDIO E LA PREVENZIONE INCENDI (4 ORE)

-principi sulla combustione;
-le principali cause di incendio in relazione allo specifico ambiente di lavoro;
-le sostanze estinguenti;
-i rischi alle persone ed all’ambiente;
-specifiche misure di prevenzione incendi;
-accorgimenti comportamentali per prevenire gli incendi;
-l’importanza del controllo degli ambienti di lavoro;
-l’importanza delle verifiche e delle manutenzioni sui presidi antincendio.

LA PROTEZIONE ANTINCENDIO (4 ORE)

-misure di protezione passiva;
-vie di esodo, compartimentazioni, distanziamenti;
-attrezzature ed impianti di estinzione;
-sistemi di allarme;
-segnaletica di sicurezza;
-impianti elettrici di sicurezza;
-illuminazione di sicurezza.

PROCEDURE DA ADOTTARE IN CASO DI INCENDIO (4 ORE)

-procedure da adottare quando si scopre un incendio;
-procedure da adottare in caso di allarme;
-modalità di evacuazione;
-modalità di chiamata dei servizi di soccorso;
-collaborazione con i vigili del fuoco in caso di intervento;
-esemplificazione di una situazione di emergenza e modalità procedurali-operative.

ESERCITAZIONI PRATICHE (4 ORE)

-presa visione e chiarimenti sulle principali attrezzature ed impianti di spegnimento;
-presa visione sulle attrezzature di protezione individuale (maschere, autoprotettore, tute, etc.);
-esercitazioni sull’uso delle attrezzature di spegnimento e di protezione individuale.